Tag: Raffaello Sanzio

national gallery londra

La National Gallery di Londra Il Rinascimento italiano oltremanica

Per la prima volta The Arteller si sposta all’estero. Nel nuovo percorso di visita 1 museo in 5 opere, andremo ad ammirare alcuni quadri della magnifica collezione della National Gallery di Londra. Salvo scoprire che il museo londinese conserva un numero straordinario di quadri dipinti da pittori italiani. Acquisiti nel corso del tempo da accorti direttori o donati alla National Gallery di Londra da lungimiranti mecenati.

Leggi Tutto »
raffaello sanzio il pittore divino

Raffaello Sanzio: il pittore divino La Scuola di Atene: storia di un capolavoro

Siamo nel pieno delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte dell’immenso pittore del Rinascimento. Il 2020 è l’anno di Raffaello Sanzio: il pittore divino. E per omaggiare al meglio l’anno di Raffaello Sanzio: il pittore divino, dobbiamo penetrare all’interno dei Musei Vaticani. Qui le Stanze Vaticane, affrescate dal grande artista di Urbino dal 1508 in poi, conservano ancora tutta la bellezza e la potenza della pittura di Raffaello.

Leggi Tutto »
la galleria nazionale delle marche

La Galleria Nazionale delle Marche ad Urbino 1 itinerario in 5 opere tra le sale del Palazzo Ducale

Oggi siamo tra le sale del Palazzo Ducale di Urbino, edificio rinascimentale tra i più belli e gloriosi d’Italia al cui interno vengono custodite le opere della Galleria Nazionale delle Marche. I 5 capolavori nel nostro consueto percorso di visita non possono non omaggiare quel periodo storico senza pari che è stato il Rinascimento italiano.
Una fase di rinnovamento e splendore che ha visto proprio Urbino diventare uno dei suoi maggiori centri propulsori.
Vedremo che tale splendore fu possibile grazie alla figura di un solo uomo che guidò la città e i possedimenti del Montefeltro dal 1444 al 1482, anno della sua morte.

Leggi Tutto »
Chiudi il menu
Scarica la guida completa ai siti unesco d'italia

“L’arte spazza la nostra anima dalla polvere della quotidianità.”
Pablo Picasso

Tra pochi minuti riceverai la mail con la Guida ai Siti Unesco d’Italia

Ps. Se non la trovi ricordati di controllare nella cartella Spam