I Musei Capitolini a Roma
1 museo in 5 opere

I MUSEI CAPITOLINI A ROMA: 5 opere Breve guida tra le sale del primo museo al mondo

Con il museo di questo mese, ritorniamo nella città eterna dove abbiamo già visitato la Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini e, ben due volte, la Galleria Borghese con le opere di Caravaggio e le sculture di Bernini. Questa volta, il nostro percorso di visita in 5 opere si snoda tra le sale de “i Musei Capitolini a Roma”. Fedeli alla tradizione, anche qui ribadiremo che i Musei Capitolini a Roma sono la prima collezione pubblica mai allestita al mondo. Nel lontano anno 1471, il papa Sisto IV donava al popolo romano alcune opere bronzee di pregevole fattura e di gran significato simbolico custodite fino a quel momento nel Laterano.

Vai All'articolo »
Libri d'arte e di vagabondaggio

UN’ITALIA TUTTA da SCOPRIRE si NASCONDE SOTTO i NOSTRI PIEDI Recensione del libro: “Italia Segreta. Viaggio nel sottosuolo da Torino a Palermo” di Mario Tozzi

Dietro un titolo “acchiappalike” si cela un libro tutto da gustare, pieno di aneddoti e curiosità e a tratti quasi avvincente. Qui non ci sono opere d’arte e monumenti nel senso canonico del termine ma meraviglie ipogee da scoprire pian piano. Il sottotitolo – “Viaggio nel sottosuolo da Torino a Palermo” – chiarisce meglio il percorso intrapreso da Mario Tozzi – geologo, divulgatore scientifico e volto televisivo.

Vai All'articolo »
PALAZZO_TE_a_MANTOVA
I Capolavori

PALAZZO TE a MANTOVA: oltre il Rinascimento Breve guida al capolavoro di Giulio Romano

Oggi siamo a Mantova, uno dei centri propulsori della grande stagione del Rinascimento nella penisola italiana. E proprio in quei secoli, in città vennero eseguiti dei capolavori assoluti dell’arte italiana come la Camera degli Sposi di Andrea Mantegna o le celebri chiese di Leon Battista Alberti. Episodi artistici che permettono di annoverare la città lombarda tra le meraviglie del mondo: con la vicina Sabbioneta, Mantova è tutelata come patrimonio UNESCO dal 2008. E sarebbe impossibile parlare di questo scrigno di opere d’arte sulle rive del fiume Mincio senza parlare del celeberrimo: Palazzo Te a Mantova, capolavoro assoluto dell’architettura del ‘500.

Vai All'articolo »
1 museo in 5 opere

Pinacoteca di Brera: 5 capolavori dal Rinascimento italiano 1 percorso di visita nel museo milanese

Oggi ci immergiamo anima e corpo tra le opere di uno dei musei più importanti del nostro patrimonio artistico e culturale: la Pinacoteca di Brera a Milano e lo faremo, come sempre, seguendo un itinerario specifico e personalizzato. Questa volta, ho scelto di illustrarti 5 capolavori dipinti durante quel periodo storico senza pari che è stato il Rinascimento italiano. Una fase di assoluto rinnovamento culturale che qui, tra le sale della Pinacoteca di Brera, è splendidamente rappresentato dal punto di vista artistico nelle sue variegate declinazioni “regionali”.

Vai All'articolo »
Vicoli_Vicoli
Libri d'arte e di vagabondaggio

Vicoli vicoli: alla scoperta delle mille anime di Palermo Recensione del libro: “Vicoli vicoli. Palermo, guida intima ai monumenti umani” di Alli Traina.

In “Vicoli vicoli. Palermo, guida intima ai monumenti umani” c’è una sovrapposizione infinita di suggestioni, di atmosfere quasi irreali, di personaggi dai tratti mitici, dell’urbanistica contorta del vicolo e della bellezza abbagliante dei grandi monumenti, del degrado estremo e dello splendore massimo. Scenari caleidoscopici, un’umanità energica e vitale, contraddizioni dolci e stridenti vivono e prendono forma nei quartieri di Palermo che l’autrice di “Vicoli vicoli” descrive in prima persona.

Vai All'articolo »
Frammenti di Città

SPACCANAPOLI: IL MITO A CIELO APERTO A spasso nella storia: 7 strade, 100 monumenti e… un luogo segreto

Oggi vorrei condurti per mano lungo una strada dal fascino irresistibile dove storia, tradizioni millenarie e monumenti sublimi si incrociano con i ricordi della mia vita universitaria, quando percorrevo questo fiume umano anche più volte al giorno. Ti parlerò di Spaccanapoli, la strada più ricca e caotica di Napoli, degli immensi scrigni d’arte che vi si nascondono, delle chiese gotiche e napoletane, e delle piazze brulicanti che si susseguono lungo un tragitto caleidoscopico e a tratti irriverente.

Vai All'articolo »
Frammenti di Città

L’Isola di Ortigia: la Manhattan siciliana Piccola guida al nucleo storico di Siracusa

Una nuova puntata nel nostro viaggio sulle orme del pittore maledetto. Lo abbiamo già incontrato in una rissa furibonda tra le strade di Campo Marzio a Roma, e c’era scappato anche il morto. Poi tra gli stretti vicoli di Napoli, aggredito e sfregiato da quattro uomini in una spedizione punitiva venuta da lontano. E per inseguirlo ancora una volta nelle sue scorribande tra i porti del Mediterraneo, oggi facciamo tappa in una città siciliana ricca di fascino e mito. Siamo a Siracusa, e più precisamente su l’Isola di Ortigia, piccolo lembo di terra che si tuffa nel mare e nella storia, collegato alla terraferma tramite due ponti e pregno di infiniti tesori tutti da ammirare.

Vai All'articolo »
grand tour d'italia
Libri d'arte e di vagabondaggio

CON DAVERIO a PICCOLI PASSI nella PENISOLA Recensione del libro: “Grand Tour d’Italia a piccoli passi” di Philippe Daverio

Avevamo lasciato Philippe Daverio tra le strade e le contrade della Lombardia nel libro La Buona Strada. Lo ritroviamo con gli occhi attenti e la mente sempre aperta ai dettagli nello splendido volume intitolato: “Grand Tour d’Italia a piccoli passi”. Se già nel titolo si cela un preciso manifesto di intenti, nell’introduzione il grande critico non lesina dettagli sul programma “politico” di questo libro.

Vai All'articolo »
1 museo in 5 opere

I PRIMITIVI agli UFFIZI di FIRENZE: 5 OPERE Piccola guida alla scoperta della pittura italiana delle origini

Chi colpisce Dante col suo piede girovagando tra i gironi dell’Inferno? Che c’entra la Divina Commedia con il nostro articolo dedicato ai pittori del ‘300 italiano? A cosa si riferisce il dannato quando parla della “vendetta di Montaperti”? Lo scopriremo insieme tra poco. Per ora ti basta sapere che il percorso di oggi si snoda nelle prime sale di uno dei musei più importanti del mondo, nel nostro percorso in 5 opere dedicato alla “pittura delle origini” con i Primitivi agli Uffizi di Firenze.

Vai All'articolo »
statue di bernini
1 museo in 5 opere

5 statue di Bernini nella Galleria Borghese Una passeggiata tra le sculture del principe del Barocco

Innumerevoli sono le sculture, le macchine sceniche, le architetture e in generale le opere d’arte di Bernini a Roma.
Ma c’è un posto nella città eterna dove è possibile ammirare una serie sbalorditiva di invenzioni del principe del Barocco. Ci troviamo nel magico mondo di Galleria Borghese e proprio qui vedremo le cinque magnifiche statue di Bernini, nel nostro consueto percorso di visita “1 museo in 5 opere”.

Vai All'articolo »
Chiudi il menu

“L’arte spazza la nostra anima dalla polvere della quotidianità.”
Pablo Picasso

Tra pochi minuti riceverai la mail con la Guida ai Siti Unesco d’Italia

Ps. Se non la trovi ricordati di controllare nella cartella Spam

Scarica la guida completa ai siti unesco d'italia